I Viaggi della Minerva I Viaggi della Minerva I Viaggi della Minerva I Viaggi della Minerva I Viaggi della Minerva I Viaggi della Minerva I Viaggi della Minerva I Viaggi della Minerva

I Viaggi della Minerva - Agenzia viaggi di Arezzo Specializzata in tours

minerva Viaggi Infoline

I Nostri Viaggi

I Nostri Viaggi » TOUR DELLA VAL D' ORCIA

TOUR DELLA VAL D' ORCIA

TOUR DELLA VAL D' ORCIA

Abbazia Sant’Antimo, Montalcino, Bagno Vignoni, San Quirico, Pienza
 
Partenza ore 07.00 da Arezzo Via Erbosa, unico punto di ritovo previsto da Arezzo città per questo itinerario.
Possibilità di salità, su richesta a: Pieve al Toppo, Motagnano, Foiano.
Tour leader del viaggio: Dott Sandro Farinelli
Prima tappa ABBAZIA DI SANT’ANTIMO: fondata secondo la leggenda da Carlo Magno nel 781. Famosissima, di stile romanico con influenze francesi e lombarde, si presenta a tre navate su colonne alternate ogni tre a piloni cruciformi. E’ costruita in travertino e onice, che dà alla facciata straordinaria lucentezza ed ha un ricco portale.
Trasferimento a  MONTALCINO: comune di 5000 abitanti famoso in tutto il mondo per la produzione del Brunello, domina da un colle le valli dell’Asso dell’Ombrone  e dell’Arbia. Il nucleo antico, cinto di mura, è disposto lungo un asse principale che si allarga nella piazza del Popolo, centro medievale della città. Importante è la Rocca risalente al 1361 che oggi ospita di frequente manifestazioni enogastronomiche e che ha all’interno una fornita enoteca.
Seguirà una veloce tappa a BAGNO VIGNONI, con la sua caratterisca piscina di acqua termale ubicata nella piazza rinascimentale, e, successivamente, una sosta a SAN QUIRICO D’ORCIA con le sue mura quattrocentesche conservate quasi intatte e orlate di 14 torri.
Ore 13.30 circa: pranzo con bevande
Nel pomeriggio visita di PIENZA, probabilmente il centro più rinomato e di maggiore importanza artistica di tutta la Val d’Orcia, dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità nel 1996. La città fino al 1462 non era che un piccolo borgo di nome Corsignano. L’evento che ne cambiò le sorti fu la nascita nel 1402 di Enea  Silvio Piccolomini, che, 53 anni dopo, divenne Papa Pio II. Proprio un viaggio del pontefice verso Mantova lo portò ad attraversare il luogo di nascita, e, il degrado che trovò, lo portò a decidere la costruzione sopra l’antico borgo, affidandone il progetto all’architetto Bernardo Rossellino. I suoi progetti restano tutt’oggi uno degli esempi più significanti di ideazione urbanistica razionale del Rinascimento Italiano. Meritano di essere visitati: il Duomo, la Chiesa di San Francesco, il Palazzo Piccolomini, il Palazzo Comunale, il Palazzo Vescovile.
Rientro ad Arezzo previsto per l’ora di cena
€75
Acconto € 30.
Bus gt + visita guidata a cura del Dott Sandro Farinelli + pranzo in ristorante con bevande
 
Numero chiuso, con capienza limitata al 50% dei posti disponibili nel bus: massimo 27 iscrizioni
Richiederemo autocertificazione anti covid. Obbligo di mascherina per tutto il viaggio e rilevamento della temperatura alla partenza. Non saranno validi per questo itinerario sconti e promozioni. La definizione del saldo completo della quota dovrà avvenire entro 1 settimana dalla partenza. La distribuzione dei posti sarà effettuata in base alle norme di distanziamento in maniera da occupare l’intera pianta del bus fino all’ultima fila.

 

Data Responsabile Prezzo
Il 13 giugno 2021 Marco Fabbrini 057522476 e 3497866062 75,00