I Viaggi della Minerva I Viaggi della Minerva I Viaggi della Minerva I Viaggi della Minerva I Viaggi della Minerva I Viaggi della Minerva I Viaggi della Minerva I Viaggi della Minerva

I Viaggi della Minerva - Agenzia viaggi di Arezzo Specializzata in tours

minerva Viaggi Infoline

I Nostri Viaggi

I Nostri Viaggi » GOLFO DEL TIGULLIO

GOLFO DEL TIGULLIO

GOLFO DEL TIGULLIO

Partenza ore 06.00 da Arezzo Via Erbosa e Terminal Bus Stazione. Salite a richiesta nel percorso ai vari caselli autostradali.
Arrivo a Rapallo ed imbarco sul traghetto.
Dopo una prima sosta di circa 1 ora a
SANTA MARGHERITA LIGURE,
sbarco a  SAN FRUTTUOSO.
Ingresso all’abbazia: è situata a Capodimonte, in una profonda insenatura della frastagliata costa del Monte di Portofino.  Un piccolo gioiello che ha una storia molto antica e che è stato generosamente donato al FAI da Frank e Orietta Pogson Doria Pamphilj. Ai notevoli valori naturalistici e paesistici, si affiancano quelli architettonici e storici dell'Abbazia: una mirabile fusione, dunque, dove all'opera della natura si è felicemente sovrapposta quella dell'uomo. Le origini del complesso sono ancora avvolte nel mistero. Una delle tradizioni più note fa risalire la costruzione dell'abbazia al secolo VIII, quando Prospero, vescovo di Terragona in fuga dalla Spagna invasa dagli Arabi, scelse la baia per rifugiarsi e costruire una chiesa dove conservare le reliquie del martire Fruttuoso. Il culto del santo si diffuse presto in tutta la Liguria, tanto che gli si attribuirono speciali funzioni di protezione per i naviganti. Gran parte dell'attuale Abbazia è databile al X- XI secolo, epoca della ricostruzione voluta dall'imperatrice Adelaide di Borgogna, vedova di Ottone I. Nella nuova struttura, la cupola bizantina, sorta nel X secolo in corrispondenza di una sorgente perenne, fu inglobata nella Torre ottagonale. In questo periodo, il complesso di Capodimonte accrebbe il suo prestigio fino ad assumere la giurisdizione su tutto il promontorio di Portofino.
 Riprenderemo il traghetto e ci trasferiremo a PORTOFINO, "Un villaggio che si allarga come un arco di luna attorno ad un calmo bacino".
Pranzo libero. Celebre è la “Piazzetta” quasi interamente circondata dalle casette, digrada e termina nell'acqua del porticciolo. Qui da sempre e ancora oggi i marinai portano le barche a secco. Da cornice a questo dipinto fuori dal tempo i portici con i negozi, i ristoranti e gli american bar che contribuiscono a creare questa arena ideale famosa in tutto il mondo. Importante è il Castello Brown: è avvolto da un parco mediterraneo con tutto intorno lo scenario affascinante del golfo. I muri della costruzione sono ornati da diversi bassorilievi e arredi architettonici in ardesia e marmo. Chiamato anche Castello di San Giorgio, risale probabilmente al XIV secolo. Recentemente sono stati trovati i resti di un'antica torre di avvistamento romana in corrispondenza del castello. Da vedere anche la
Chiesa di San Giorgio (ove  si conservano i resti sacri del Santo patrono di Portofino, trasportate dai marinai ritornati dalle Crociate) e “Il Teatrino” (salotto intellettuale e cuore di incontri tra genti di risonanza internazionale).
In orario da concordare, saliremo sul traghetto per Rapallo e faremo rientro ad Arezzo in serata intorno alle 23
€76
Minimo 30 iscritti. Acconto €25.
Gli under 18 pagano €60. Pullman – battello a/r Rapallo – San Fruttuoso – S.M.Ligure. Portofino.
Materiale illustrativo – Accompagnatore.

 

Data Responsabile Prezzo
Il 11 September 2022 Marco Fabbrini 057522476 e 3497866062 76,00